Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietàL’associazione cuochi di Roma torna a casa con un ricco medagliere

L’associazione cuochi di Roma torna a casa con un ricco medagliere In evidenza

Pubblicato in Società
26 Febbraio 2019 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(2 Voti)
Il campionato della cucina italiana 2019 tenuto in Rimini si è appena concluso,manifestazione organizzata dalla federazione italiana cuochi. L’associazione cuochi di Roma torna a casa con un ricco medagliere ,a partire dalla medaglia d’argento conquistata dal TEAM ROMA,dove si è distinto tra tutte le squadre, proponendo un menu giudicato tra i migliori del intera competizione. Il team ROMA capitanati dal loro team manager chef GIUSEPPE DI BELLA e dal loro capitano STEFANO RUZZOLI,hanno proposto un menu da tre portate. Starter ;eseguito da STEFANO RUZZOLI E AGOSTINO MAMONE: Duetto di baccalà e salmone selvaggio con sfera di yuzu,tartare di salmone e gambero rosso di mazara con finger lime,tacos con puntarelle romane. Main course : eseguito da GIUSEPPE DI BELLA e STEFANO SPERANDIO : Marmorizzato di vitella aromatizzata con foies gras polvere di funghi porcini e fumo liquido,accompagnati con baby asparagi ,polpettina ,cavolfiore e tortello con ricotta e tartufo nero,riduzione di vino dei castelli e jus di vitello. Dessert : eseguito da ALESSANDRO TISCIONE FABIO VILLANO E ARCANGELO TERZO: Mousse allo yuzu con inserto di gelèe di fragole e matcha dacquoise e glassa rossa,tortino al cioccolato guanaja al 70% , semifreddo al passion fruit,spugna al the matcha verde e ragout di fragole. Traguardo raggiunto dopo tanti allenamenti e intere giornate dietro i fornelli,sacrifici ben ripagati dal pubblico che ha scelto il menu del team Roma comunicando un sold out un ora prima della gara. Apprezzando la nostra idea di profonda appartenenza alla regionalità al nostro territorio e non dimenticando le nostre origini e promuovendo il made in italy . Vorrei ricordare la squadra che ha realizzato un sogno chiamato ARGENTO,che sia di buon augurio per l’anno prossimo per un metallo ancora più pregiato.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30