Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietàLeggi razziali: Casellati "Obbligo morale fare conti con la storia"

Leggi razziali: Casellati "Obbligo morale fare conti con la storia" In evidenza

Pubblicato in Società
14 Settembre 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Fare i conti, seriamente, con la storia e' un obbligo morale. Lo e' per ogni individuo e lo è, a maggior ragione, per i rappresentanti delle Istituzioni di questo Paese. Dobbiamo promuovere iniziative, aprire i nostri archivi, incoraggiare lo studio e sostenere la ricerca, stimolare i giovani a saperne di piu' e a farlo in modo serio e con indipendenza di pensiero". Lo ha detto il presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati, intervenendo alla presentazione del volume "Razza e inGiustizia. Gli avvocati e i magistrati al tempo delle leggi antiebraiche". "Il dialogo con i giovani e' il primo e piu' importante dei nostri doveri, dobbiamo coinvolgerli, offrire loro gli strumenti culturali necessari per conoscere, approfondire, comprendere" ha aggiunto Casellati. "Abbiamo il compito di lavorare in costante collaborazione e confronto con il mondo della Scuola, forse la piu' delicata e cruciale istituzione di ogni Paese". (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30