Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeSocietàCresce la gamma dei servizi di PagaComodo

Cresce la gamma dei servizi di PagaComodo

Pubblicato in Società
19 Maggio 2016 di Carmine Alboretti Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)

Da ieri è possibile, in pochi minuti e con il solo ausilio di un PC, Tablet o Smartphone e di una connessione internet, pagare anche i bollettini Freccia – bollettini bancari inviati dal creditore direttamente al debitore – ed effettuare tutti i pagamenti a favore delle Pubbliche Amministrazioni contrassegnati dal marchio “pagoPA”, in modo semplice e sicuro, con la propria carta di pagamento (Visa, MasterCard, VPAY, Maestro).

PagoPA è il sistema dei Pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori dei servizi di pubblica utilità collegati al Nodo dei Pagamenti Spc, l’infrastruttura tecnologica pubblica realizzata e gestita dall'Agenzia per l'Italia Digitale, il cui utilizzo è obbligatorio per tutte le pubbliche amministrazioni e facoltativo per i gestori di servizi di pubblica utilità.

Tra le novità di PagaComodo anche la possibilità di registrarsi. La registrazione non è obbligatoria per effettuare i pagamenti, ma consente agli utenti di usufruire di promozioni e servizi accessori, come l'archivio pagamenti, che consente di visualizzare tutti i dati relativi alle operazioni effettuate tramite il portale; la funzione di inserimento promemoria per pagamenti futuri; l’opzione per effettuare operazioni in modalità rapida, che permette di richiamare i dati di pagamenti precedentemente memorizzati;  la possibilità di usufruire di promozioni riservate agli utenti registrati: prima tra tutte la “promo welcome” che prevede un pagamento senza commissioni, già all’atto della registrazione. 

Per Angelo Grampa, amministratore delegato di PayTipper, “grazie a PagaComodo, pensiamo di poter contribuire fattivamente all’aumento del numero di operazioni online nel panorama italiano, avvicinando sempre più il cittadino alla realtà dei pagamenti digitali innovativi. Dai primi mesi di quest’anno, PagaComodo sta registrando il doppio del numero di pagamenti rispetto agli stessi mesi dello scorso anno, con un incremento del 100% e un ritmo di crescita galoppante”. 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30