Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeLavoroUiltrasporti: "Sia messo al centro della politica"

Uiltrasporti: "Sia messo al centro della politica" In evidenza

Pubblicato in Lavoro
14 Aprile 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Non ci potra' essere alcuna ripresa economica se il lavoro e la sua qualita' non saranno poste al centro delle prossime e future politiche del Paese. L'istituzione dell'Osservatorio, qualificato dai 10 principi formalizzati nel Protocollo d'Intesa, e' un punto fermo di partenza positiva, su cui fondare un nuovo sviluppo infrastrutturale basato sulla programmazione che rispecchia i reali fabbisogni delle persone e delle aziende, ed uno strumento concreto fondamentale per il prossimo Governo". Cosi' il segretario generale della Uiltrasporti, Claudio Tarlazzi, sull'intesa raggiunta ieri tra MIT e le organizzazioni sindacali confederali, che istituisce l'Osservatorio permanente per la valorizzazione delle buone pratiche nei settori della logistica e dei trasporti, oltre che dell'edilizia. "Lo sviluppo economico che chiediamo per il Paese - aggiunge - deve prevedere prioritariamente tutte le misure possibili per garantire la sicurezza sul lavoro, ed una vigile considerazione delle attivita' emergenti, prestando grande attenzione allo sviluppo dei nuovi cd. lavoretti, finalizzata alle tutele necessarie alle nuove figure di lavoratori come i rider".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30