Cerca nel sito

 

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeLavoro

Domani iniziativa Ugl sulla sicurezza In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Venerdì, 22 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nel 2017 sono stati 1.029 i decessi sul posto di lavoro: un fenomeno, purtroppo, che continua silenziosamente nel suo orribile cammino. È questo il tema scelto dal sindacato Ugl con l'iniziativa "Lavorare per vivere", che si terrà sabato in Piazza Duomo a Milano, dove saranno installate 1.029 sagome bianche, in ricordo delle vittime sul lavoro. "Non ci dobbiamo abituare alle tragedie. Nei primi quattro mesi del 2018 sono stati registrati 286 decessi sul lavoro, un dato impressionante che deve far riflettere su quanta strada ci sia ancora da fare verso il rispetto delle regole. Occorrono più controlli e maggiori sanzioni…

Cavallaro: "Sopprimere subito l’Ispettorato Nazionale del Lavoro" In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Giovedì, 21 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Roma, 21 giugno 2018 – “L’Istituto Nazionale del Lavoro è ente non solo inutile, ma estremamente dannoso. Dannoso in termini di minore tutela dei lavoratori dal punto di vista previdenziale, normativo e di sicurezza sul posto di lavoro, e in termini di minori entrate per lo Stato. Mantenerlo in vita significa alimentare un carrozzone che non si capisce a chi e a cosa serva”. E’ quanto dichiara il Segretario Generale della CISAL, Francesco Cavallaro, a proposito dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, che la Confederazione ha osteggiato con forza fin dalla nascita. “Già nel 2015 – ricorda Cavallaro - la CISAL era…

Di Maio: "Accelerare su reddito cittadinanza e centri impiego" In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Giovedì, 21 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Oggi sono in Lussemburgo al Consiglio dell'Unione Europea assieme a tutti gli altri ministri del lavoro dell'UE. Quello che voglio portare a questo tavolo oggi sono le preoccupazioni, le paure e le speranze dei cittadini italiani. Porto la vostra voce. Dopo anni di 'non si può fare, di 'bisogna ridurre il debito con l'austerity', adesso è finalmente arrivato il momento della cosa più sensata da fare: reddito di cittadinanza e una riforma dei centri per l'impiego. Quelli che ci sono adesso non funzionano, è chiaro. Se in Italia abbiamo 9 milioni di poveri e se i nipoti di chi ha…

Inps, a maggio ore cassa integrazione -39% su base annua In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Giovedì, 21 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nel mese di maggio 2018 il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 23,9 milioni, in diminuzione del 39% rispetto allo stesso mese del 2017 (39,1 milioni). Lo rende noto l'Inps. Le ore di cassa integrazione ordinaria autorizzate a maggio 2018 sono state 10,83 milioni. Un anno prima, nel mese di maggio 2017, erano state 10,78 milioni: di conseguenza, la variazione tendenziale e' pari a +0,5%. In particolare, la variazione tendenziale e' stata pari a -11,2% nel settore Industria e +28,4% nel settore Edilizia. La variazione congiunturale registra nel mese di maggio 2018 rispetto al…

Rinnovato contratto per 1,2 mln di operai agricoli In evidenza

Pubblicato in Lavoro
Scritto da Redazione il Mercoledì, 20 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo sei mesi di negoziati si è pervenuti alla chiusura del rinnovo del Ccnl degli operai agricoli e florovivaisti, che interessa circa 1,2 milioni di lavoratori e oltre 200 mila imprese del settore agricolo. Lo rende noto la Coldiretti che, insieme alle altre organizzazioni datoriali, ha rinnovato con Fai-Cisl, Uila-Uil e Flai-Cgil il contratto scaduto il 31 dicembre del 2017. Punti di forza di questo rinnovo sono stati - sottolinea la Coldiretti - una particolare attenzione alle imprese e gruppi di imprese plurilocalizzate in più province e regioni che potranno finalmente contare su un unico strumento contrattuale aziendale anziché dover…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30