Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEuropaUe: Fratoianni "Austerity ha impoverito maggioranza degli europei"

Ue: Fratoianni "Austerity ha impoverito maggioranza degli europei" In evidenza

Pubblicato in Europa
29 Giugno 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"L'Europa, la sua costruzione materiale, i suoi Trattati, le sue politiche a cominciare da quelle segnate dall'austerità hanno impoverito la stragrande maggioranza dei cittadini e delle cittadine di questo Continente. Hanno aumentato precarietà, povertà, marginalità, insicurezza e solitudine. Ed è questa la ragione per cui diventa un capro espiatorio un fenomeno come quello delle migrazioni, che non ha niente a che vedere con un'invasione che non c'è. Anche qui dobbiamo smontare un mito falso e costruito ad arte per l'interesse di quei partiti che hanno fatto dell'impresa della paura il proprio bacino elettorale". Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali, dai microfoni de La7 intervenendo alla trasmissione Aria Che Tira - Estate. "In tutta Europa, 500 milioni di abitanti, in questi anni è arrivato un numero di migranti del tutto irrilevante - prosegue l'esponente di Leu - se fossero stati redistribuiti. La verità è che se l' Europa avesse avuto la capacità di mettere in campo politiche di crescita e di redistribuzione del lavoro, di qualità dei diritti. E non invece solo la forza di mettere vincoli ai Paesi che non rispettano i parametri monetari, ma magari anche di metterli anche a quei Paesi che non rispettano parametri fiscali, di tutela ambientale, di diritto all'educazione, di diritto ai servizi sociali. Oggi questo tema dei migranti non sarebbe trattato così in questo modo strumentale. La verità è che di fronte alla crisi interna dell'Europa - conclude Fratoianni - si è scatenata una guerra contro i più deboli, i migranti. E questo non è solo eticamente inaccettabile è anche politicamente vergognoso". (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30