Stampa questa pagina

Elezioni comunali Tunisia, soddisfazione missione Ue In evidenza

Pubblicato in Esteri
12 Maggio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nonostante alcune infrazioni, le elezioni municipali sono state condotte, secondo la missione di osservazione elettorale dell'Unione europea (EOM-EU) in tutti i collegi elettorali, in buone condizioni. Lo ha dichiarato lunedi' 7 maggio il vicepresidente della Commissione congiunta tunisina-europea all'ARP, Houcine Jaziri. "Secondo questa missione, questi reati non hanno influenzato il regolare svolgimento delle operazioni elettorali e non sono suscettibili di compromettere i risultati del voto", ha detto Jaziri, che era presente all'incontro che si e' svolto tra il Presidente dell'Assemblea dei Rappresentanti del Popolo (ARP) e la missione di osservazione elettorale dell'Unione Europea in Tunisia guidata dal capo della missione, Fabio Massimo Castaldo. Secondo Houcine Jaziri, i membri della delegazione si sono congratulati con la Tunisia per il successo di queste elezioni che, per loro, "segnano un grande passo nel processo di costruzione democratica avviato dalla Tunisia post-rivoluzione". L'incontro - ha aggiunto - ha esaminato come i comuni operano dopo l'adozione del Codice di governo locale e il basso tasso di affluenza alle urne. La missione di osservazione elettorale dell'Unione europea terra' una conferenza stampa per presentare la sua prima relazione sulle elezioni municipali.