Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomiaBanche: Bankitalia, a luglio rallenta calo sofferenze a -20,9%

Banche: Bankitalia, a luglio rallenta calo sofferenze a -20,9% In evidenza

Pubblicato in Economia
11 Settembre 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
A luglio i prestiti al settore privato, corretti per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, sono cresciuti del 2,6 per cento su base annua (2,5 per cento in giugno). I prestiti alle famiglie sono cresciuti del 2,9 per cento (2,8 per cento nel mese precedente), mentre quelli alle societa' non finanziarie sono aumentati dell'1,2 per cento (0,6 per cento in giugno). I depositi del settore privato sono aumentati del 4,6 per cento su base annua (6,8 per cento nel mese precedente); la raccolta obbligazionaria e' diminuita del 19,3 per cento (era diminuita del 19,0 per cento nel mese precedente). Lo comunica la Banca d'Italia nell'analisi su 'Banca e moneta'. Le sofferenze sono diminuite del 20,9 per cento su base annua (-26,2 per cento in giugno), per effetto di alcune operazioni di cartolarizzazione. (Italpress).

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30