Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeEconomiaMilano si conferma la città del tax free shopping

Milano si conferma la città del tax free shopping In evidenza

Pubblicato in Economia
13 Luglio 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Il fascino dello shopping nelle vie del Quadrilatero e' intramontabile e Milano continua a essere meta dei viaggi dei turisti internazionali, che rappresentano un'opportunita' preziosa per lo sviluppo dell'economia e del turismo locale. Negli ultimi dieci anni l'andamento del tax free e' sempre stato positivo e a partire dal 2010 il capoluogo lombardo ha visto un incremento dei turisti cinesi, che nel biennio 2015-2016, sono arrivati a essere la prima nazionalita' in citta'. Dal 2006 a oggi, invece, i russi e gli americani, seppur con andamenti altalenanti, hanno mantenuto una presenza costante nel Bel Paese. Questo uno dei trend che emergono dall'analisi condotta da Global Blue, societa' leader per i servizi Tax Free Shopping, presentata oggi nella Lounge di via Santo Spirito 5. Un incontro, che, grazie anche al contributo di Francesco Pesenti Barili, Senior Market Representative di UnionPay International, ha voluto essere un'occasione di confronto sui flussi turistici, in particolare quello cinese, a Milano e in Italia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30