Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeCultura[FOTO GALLERY] Sony World Photography Awards 2015: 19 italiani tra i finalisti

[FOTO GALLERY] Sony World Photography Awards 2015: 19 italiani tra i finalisti In evidenza

Pubblicato in Cultura
25 Febbraio 2015 di Elisa Angelini Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)

Grande partecipazione all'edizione 2015 del Sony World Photography Awards: il concorso di fotografia più grande del mondo. In totale 173.444 scatti provenienti da 171 paesi, circa il 24% in più dello scorso anno. Ai 35 finalisti sarà data la possibilità di esporre alla Somerset House di Londra, dal 24 aprile al 10 maggio. I vincitori, che saranno resi noti il 23 aprile, potranno aggiudicarsi 30.000 dollari. Astrid Merget Motsenigos, direttore creativo del World Photography Organization, ha spiegato: «Il record del numero di partecipanti dà al nostro gruppo di esperti un compito monumentale, ma siamo incredibilmente orgogliosi di presentare una rosa che presenta veramente parte della migliore fotografia del mondo. Ancora una volta la shortlist dimostra la vitalità, la diversità e l'abilità sia di fotografi affermati sia, altrettanto importante, il crescente esercito di fotografi ai quali i premi offrono una visibilità senza precedenti e opportunità». Diciannove finalisti sono italiani: Antonio La Grotta, Massimo Siragusa e Andrea Rossato (Architecture), Alessandra Bello, Maurizio Beucci, Pierre André Transunto e Alessandro Spiga (Arts & Culture), Annalisa Natali Murri (Contemporary Issues), Armando Avallone e Giulio di Sturco (Landscape), Tali Mayer & Janos Chiala e Giovanni Troilo (People), Riccardo Bonomi (Sport), Emanuele Satolli (Still Life), Andrea de Franciscis, Enrico Madini e Massimo Rumi (Travel), Pierumberto Pampanin (Panoramic), Jacopo Sironi (Environment). 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni