Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeCulturaMilano, Sala: «Investimento in cultura rappresenta grande vantaggio»

Milano, Sala: «Investimento in cultura rappresenta grande vantaggio» In evidenza

Pubblicato in Cultura
07 Dicembre 2017 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
I grandi maestri protagonisti della nuova stagione di mostre a Milano nel 2018 saranno Albrecht Dürer, Paul Klee, Giovanni Boldini e Pablo Picasso. Ci saranno anche nuovi giovani artisti e capolavori delle piu' diverse culture del mondo. "Questa proposta e' una rappresentazione della citta': contemporanea, aperta, internazionale. Una bella fotografia di quello che noi siamo e vogliamo ancora di piu' essere. Noi pensiamo che con la CULTURA si mangi, a differenza di quanto qualcun altro sosteneva. Per Milano, l'investimento in CULTURA rappresenta un grande vantaggio. A partire dalla dimensione turistica della citta' che contempla piu' stranieri ma anche tanti italiani che considerano Milano come luogo di visita. E anche per i milanesi che non percepiscono l'idea di stare in citta' nel weekend come condanna ma come fonte di stimoli, con le sue molte proposte. Questo modello funziona e avra' successo solo se e' rilanciato continuamente" ha commentato oggi il sindaco Giuseppe Sala, alla presentazione, a Palazzo Reale, del programma di mostre nel 2018, con alcune anticipazioni per il 2019, nelle sedi espositive del Comune di Milano.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni