Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeCultura

Massimo Sarti nuovo direttore Istituto Italiano di Cultura In evidenza

Pubblicato in Cultura
Scritto da Redazione il Martedì, 07 Agosto 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
ROMA (ITALPRESS) - Massimo Sarti e' il nuovo direttore dell'Istituto Italiano di Cultura a Malta. L'Ambasciata d'Italia gli da' il benvenuto: "a lui - si legge in una nota - vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro e buona permanenza a Malta". Qui di seguito un suo messaggio: "Uno degli obiettivi principali che il nuovo direttore si prefigge in questa fase iniziale del suo insediamento, e' stabilire contatti con istituzioni, enti e personalita' del mondo culturale e scientifico maltese per favorire una sempre maggiore conoscenza della cultura e della scienza italiana nella Repubblica di Malta. A tal fine, l'Istituto…

Mostre: le storie di Botticelli tra Boston e Bergamo In evidenza

Pubblicato in Cultura
Scritto da Redazione il Mercoledì, 25 Luglio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
L'Accademia Carrara riunisce, grazie alla collaborazione con l'Isabella Stewart Gardner Museum di Boston, due opere di Sandro Botticelli, Storie di Virginia e Storia di Lucrezia, separate geograficamente e storicamente da molto tempo, certamente già dall'Ottocento, poiché acquisite una negli Stati Uniti e l'altra in Italia. Per celebrare questo straordinario ricongiungimento (una seconda tappa è prevista a Boston per l'inizio del 2019), il museo di Bergamo (12 ottobre-28 gennaio) offre al pubblico una mostra preziosa, un'occasione di confronto, emozione, studio, capace di raccontare un artista e un'epoca. Realizzate per un'unica committenza tra il 1500 e il 1510, le tavole sorelle raccontano…

Alla scoperta dell'Irlanda del Nord letteraria In evidenza

Pubblicato in Cultura
Scritto da Redazione il Domenica, 17 Giugno 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
I meravigliosi paesaggi dell'Irlanda del Nord hanno ispirato scrittori per secoli, mentre la sua intricata storia ha fatto da sfondo alla creazione di opere teatrali, di poesie e romanzi. Tra i suoi piu' grandi figli letterati c'e' il premio Nobel Seamus Heaney, la cui poesia ha radici profonde nel paesaggio della contea di Derry. La scultura 'Turfman' in Bellaghy interpreta 'Digging/Scavare', una delle poesie piu' famose di Heaney. Non lontano c'e' Heaney HomePlace: ospita una mostra su due piani che porta i visitatori in un percorso attraverso la vita di Heaney, le esperienze e le persone che lo hanno ispirato.…

Presentato libro Angeli "A mano disarmata" In evidenza

Pubblicato in Cultura
Scritto da Redazione il Mercoledì, 23 Maggio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Sono passati 26 anni da quel 23 maggio, che ha segnato la storia dell'Italia, della lotta alla mafia, delle stragi: sull'autostrada che unisce Palermo all'aeroporto di Capaci, all'altezza di Isola delle Femmine, l'ordine della Cupola, guidata da Toto' Riina, venne eseguito e in un attimo il magistrato antimafia Giovanni Falcone, la moglie e magistrato, Francesca Morvillo, e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro saltarono in aria su quei 100 kg di tritolo che erano stati posizionati al di sotto del manto stradale. Oggi la Regione Lazio, in collaborazione con il Progetto Abc e il Miur/ Ufficio…

A Milano al via la mostra "I Carabinieri nella grande guerra" In evidenza

Pubblicato in Cultura
Scritto da Redazione il Domenica, 13 Maggio 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Alla presenza del Generale di Divisione Teo Luzi, Comandante della Legione Carabinieri "Lombardia", e del Fiorenzo Galli, Direttore Generale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" di Milano, e' stata inaugurata e ha preso il via la mostra "I Carabinieri nella Grande Guerra". Dopo il successo riscosso a Roma, la mostra, rientrante nel programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario del primo conflitto mondiale, fa tappa a Milano e sara' visitabile fino al 20 maggio, presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci", in via San Vittore 21. L'iniziativa racconta, attraverso un percorso…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30