Cerca nel sito

Sei qui: HomeAttualità

Immigrazione: Salvini "Indagatemi e processatemi, io vado avanti" In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Mercoledì, 12 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Il Presidente Mattarella oggi ha ricordato che 'nessuno e' al di sopra della legge'. Ha ragione. Per questo io, rispettando la legge, la Costituzione e l'impegno preso con gli Italiani, ho chiuso e chiudero' i porti a scafisti e trafficanti di esseri umani. Indagatemi e processatemi, io vado avanti! #portichiusi e #cuoriaperti". Lo scrive su Facebook il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini. (Italpress).

Crollo ponte: Tondelli "Dl venerdì, lavori a fincantieri" In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Martedì, 11 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
ROMA (ITALPRESS) - "Nei prossimi giorni, nel Consiglio dei ministri di venerdi', il Governo approvera' un decreto legge in cui ci saranno importantissime misure per Genova e per i genovesi". Lo ha annunciato il Ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli ascoltato in audizione alla Commissione Ambiente della Camera. "L'obiettivo - aggiunge - e' far ripartire una delle citta' piu' importanti del nostro paese'. La ricostruzione del ponte sara' il primo obiettivo. Partiremo dalle regole attuali del Codice, e sulla base dell'eccezionalita' potremo affidare direttamente a una societa' pubblica, pensiamo a Fincantieri, l'appalto per la ricostruzione del ponte". (Italpress).

Immigrazione: Farnesina "Infondate dichiarazioni Bachelet su inadempienze" In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Martedì, 11 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
A fronte delle dichiarazioni dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, la Farnesina, si legge in una nota, rileva quanto segue: "l'Italia ritiene inappropriate, infondate e ingiuste le dichiarazioni odierne dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, Michelle Bachelet, relative a presunte inadempienze italiane in materia di rispetto dei diritti umani dei migranti. Da anni, l'Italia e' impegnata in operazioni di soccorso e salvataggio di persone nel Mar Mediterraneo, cui hanno fatto e fanno seguito onerose e complesse politiche di prima accoglienza nel territorio nazionale. Di queste operazioni, l'Italia ha assunto il costo prevalente, in termini…

Ilva: Labriola: "Da governo solo annunci, ammetta fallimento" In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Martedì, 11 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Per chi pensa che la favola si e' conclusa con il lieto fine, purtroppo non e' cosi' e la citta' di Taranto aspetta ancora la famigerata trasparenza dal M5S e da Di Maio. I ministri Di Maio e Costa vengano a Taranto e ammettano pubblicamente che i cittadini sono stati nuovamente sacrificati e messi in secondo piano, trovando anche l'onesta' intellettuale per dire che senza la chiusura dell'area a caldo l'Ilva continuera' a inquinare, compromettendo l'ambiente e la salute dei tarantini". Cosi', in una nota, la deputata di Forza Italia Vincenza Labriola. "Inoltre, il super ministro Di Maio - aggiunge…

Carceri: convegno con Cuffaro, M5s "Musumeci non resti in silenzio" In evidenza

Pubblicato in Attualità
Scritto da Redazione il Domenica, 09 Settembre 2018
Vota questo articolo
(0 Voti)
Una petizione su change.org e un hashtag #SenzaVergogna per dire no al ritorno dell'ex presidente della Regione Salvatore Cuffaro, che ha scontato una condanna a 7 anni per favoreggiamento alla mafia, a Palazzo dei Normanni, sede del Parlamento regionale, in veste di relatore, a un convegno sul sistema carcerario, organizzato dal deputato regionale dell'Udc Vincenzo Figuccia. A lanciarla e' il M5S Sicilia, che ritiene "inaccettabile, sotto il profilo etico, morale e simbolico, che le istituzioni permettano a un politico condannato per favoreggiamento aggravato a Cosa nostra, di rimettere piede nella sede dell'Assemblea regionale". "Troviamo disdicevole - dice il deputato regionale…
La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Testata beneficiaria dei contributi di cui alla legge 7 agosto 1990, n. 250 e dal decreto legislativo 15 maggio 2017, n. 70. Contributo incassato per l’anno 2016: Euro 916.960,30