Stampa questa pagina

Regione Campania all'avanguardia della Green Economy In evidenza

Pubblicato in Ambiente
10 Ottobre 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
"Nella green economy, l'Italia ha una posizione di eccellenza e la Campania conta un numero crescente di aziende che si stanno muovendo sul fronte dell'economia circolare con grande successo". Cosi', Matteo Caroli, ordinario di economia e gestione delle imprese della Luiss Guido Carli, a margine della tappa campana del Workshop 'Management e imprese alla sfida dell'economia circolare', organizzato a livello nazionale da Confindustria e dalla Luiss. Alla tavola rotonda, tenutasi presso la sede dell'Unione industriali di Napoli, a Palazzo Partanna, presenti imprenditori dell'economia circolare, come Ferrarelle, Rete 100% Campania, ed Enea. "Oggi - spiega Francesco Mazzeo, area Ambiente ed Energia Unione Industriali Napoli - sono presenti al tavolo 4 aziende e 50, tra associati e non al sistema Confindustria, interessati all'economia circolare. Si tratta di un progetto nazionale di Confindustria, che fa tappa a Napoli, nato per stimolare e per raccontare le esperienze delle nostre imprese in termini di utilizzo delle risorse. Quando si parla di ambiente si parla di rispetto della collettivita', ma anche di quelli che sono gli impatti economici nella gestione della propria impresa". (Italpress)