Cerca nel sito

Seguici su Facebook!

Sei qui: HomeAmbienteAgroalimentare: 46mila imprese in Lombardia, più giovani e stranieri

Agroalimentare: 46mila imprese in Lombardia, più giovani e stranieri In evidenza

Pubblicato in Ambiente
12 Febbraio 2018 di Redazione Commenta per primo!
Vota questo articolo
(0 Voti)
Con un patrimonio di oltre 46 mila aziende con quasi 62 mila addetti e un fatturato di circa 3 miliardi di euro, tiene l'agricoltura lombarda nel 2017: a fronte di un lieve calo nelle imprese in un anno (-1%) ci sono piu' addetti (+0,3%). E' questo il bilancio all'inizio del 2018 tracciato da un'elaborazione della Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi con Coldiretti Lombardia sui dati dell'ultimo anno del registro delle imprese. Un'economia dove crescono le imprese guidate dai giovani con meno di 35 anni (+5% con 3.498 imprese) e stranieri (+1,2% con 653 imprese), mentre aumentano anche le coltivazioni meno tradizionali come aromatiche e frutti di bosco. "L'agricoltura lombarda si conferma un settore dinamico - spiega Giovanni Benedetti, membro di giunta della Camera di Commercio e Direttore della Coldiretti Lombardia -. Nonostante il leggero calo delle imprese frutto di un trend storico, cresce l'imprenditoria giovanile e straniera, cosi' come l'attenzione per le colture particolari e per il biologico che ha fatto registrare un vero e proprio boom passando da 16mila ettari del 2010 a oltre 37mila a fine 2016. Secondo il report della Camera di Commercio e Coldiretti, nel 2017 le imprese giovani sono aumentate del 5% rispetto all'anno precedente arrivando oltre quota tremila, mentre quelle guidate da stranieri hanno registrato un incremento del +1% con 653 realta' in tutta la regione". Nel complesso il valore della produzione agroalimentare in Lombardia e' di circa 14 miliardi di euro.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

La Discussione - registrazione Tribunale di Roma n. 3628 del 15/12/1953 - C.F. / n. 13130691002
Impresa beneficiaria per questa testata dei contributi di cui alla legge n. 250/90 e successive modifiche ed integrazioni